top of page

Aderenza Terapeutica e Deblistering: un binomio vincente

Aggiornamento: 18 apr 2023


L'aderenza terapeutica è un’esigenza fondamentale nel trattamento di varie patologie. Il termine si riferisce alla volontà del paziente di seguire scrupolosamente le indicazioni del medico nell'assunzione dei propri farmaci. Purtroppo, spesso l'aderenza terapeutica non viene rispettata per diverse ragioni, tra cui la complessità del regime terapeutico, la difficoltà di comprendere le istruzioni della prescrizione medica ed il dover ricordare di assumere tutte le dosi secondo il piano terapeutico. Tuttavia, l'aderenza terapeutica è un fattore cruciale per il successo del trattamento e può influire significativamente sull'efficacia del farmaco, sulla durata della malattia e sulla qualità della vita del paziente.


Attraverso la tecnologia del deblistering i farmaci vengono riconfezionati in bustine monodose, per essere assunte agli orari stabiliti dalla terapia. Questa modalità è stata sviluppata per aiutare i pazienti a prendere i propri farmaci in modo semplice ed efficiente. Il deblistering può essere utilizzato anche per confezioni di farmaci che non sono stati suddivisi in blister.


L'importanza del deblistering risiede nella facilità di assunzione dei farmaci e nell'aumento dell'aderenza terapeutica. Gli studi dimostrano che spesso i pazienti faticano ad aprire i blister o a prelevare le pillole dal blister, soprattutto per coloro che hanno disturbi motori o visivi. Di conseguenza, il deblistering offre un'alternativa più comoda ed accessibile per il paziente.


Il deblistering può migliorare anche l'efficacia del trattamento. Il processo di deblistering consente di creare confezioni personalizzate per ciascun paziente, soddisfacendo le necessità specifiche del trattamento. Questo può includere la preparazione di dosaggi personalizzati o di farmaci che non sono disponibili in una forma adatta alle esigenze del paziente. Inoltre, il deblistering evita possibili confusioni tra i farmaci o degli orari di assunzione.


Il deblistering può avere un impatto positivo sulla salute a lungo termine del paziente. L'aderenza terapeutica è strettamente correlata alla prevenzione delle complicanze di alcune malattie, come l'ipertensione o il diabete. Il deblistering consente una migliore osservanza della posologia con conseguente miglioramento della qualità di vita e riduzione delle eventuali complicazioni legate all'assunzione dei farmaci.


In sintesi, l'aderenza terapeutica è un fattore cruciale per il successo del trattamento di varie patologie, e il deblistering può contribuire notevolmente a migliorare l'aderenza terapeutica dei pazienti. L'adozione di questa tecnica può portare a un miglioramento dell'efficacia del trattamento, alla prevenzione di complicanze a lungo termine e alla riduzione della confusione per il paziente. Infine, il deblistering può essere un'opzione utile per i pazienti che hanno difficoltà a prelevare i farmaci dai blister e potrebbero offrire un supporto sicuro per alcuni pazienti anziani o con disabilità.

29 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page