• Farmacia Berni

Uso corretto dei solari


In questo articolo scoprirete alcune regole chiare e semplici che vi permetteranno di applicare nel giusto modo la crema solare durante tutto l'anno, in particolar modo durante il periodo estivo.


L'uso corretto sei solari è decisamente un aspetto importante da tenere in considerazione al fine di non andare incontro a traumi, scottature e ustioni specialmente durante le ore più roventi della giornata. Cominciando da questo principio, naturalmente risulta valente anche il suo opposto: un impiego errato dei solari può comportare danneggiamenti alla nostra cute.

È bene sapere che le creme solari diversamente da ciò che molti pensano è che sono state create per rendere perfetta e soprattutto sicura l'abbronzatura e non il contrario. Sotto il punto di vista operativo, questo sta a significare che la composizione di questi prodotti assicura un grado di protezione elevato dall'esposizione dei raggi ultravioletti che sono presenti all'interno dei raggi del sole.


Crema solare - Abbronzatura perfetta

L'uso corretto della crema solare rappresenta il metodo giusto per ottenere un'abbronzatura perfetta dall'esposizione ai raggi solari. Attraverso l'utilizzo corretto dei solari quindi, si ha la possibilità di rendere l'abbronzatura decisamente più bella, piacevole e sicura, ma non permetterà anche che la pelle venga messa in una situazione di pericolo per quanto riguarda possibili ustioni, bruciature, scottature e non solo. L'applicazione e l'impigo corretto dei solari consente di contrastare l'invecchiamento precoce della cute e diminuire la comparsa di tumori della pelle.


Applicazione corretta dei solari - Cosa tenere in considerazione?

Per il giusto impiego della crema solare occorre prestare attenzione in particolar modo a una serie di criteri. Nello specifico, è essenziale seguire determinati parametri tra cui: il grado di protezione, la giusta dose di prodotto da applicare sulla cute e la tipologia di filtri.


Crema solare - Numero associato al filtro

Per proteggere la pelle dai raggi UV è importante tenere in considerazione il numero affiliato al filtro. Quest'ultimo è inerente alla parte di radiazione solare che in linea generale passa sulla cute. Nello specifico, un prodotto valido ed efficace con filtro 30 farà transitare solamente 1/30 dei raggi UV, complessivamente il 3,3%. Di conseguenza, una crema solare con filtro 15 consentirà la transizione dei raggi solari pari a 1/15, ossia il 6,6%.


Per questo motivo è fondamentale decidere un SPF ideale, ossia un fattore di protezione, che risulta sempre appropriato ed esatto per eccesso.


Inoltre, un giusto impiego della crema solare comprende anche che la soluzione sia in grado di difendere la cute sia dai raggi UVA sia UVB. Questi ultimi, ovvero i raggi UVB, sono considerati gli addetti principali nonché responsabili della manifestazione di traumi, bruciature, ustioni, scottature ed eritemi solari. I solari rappresentano quindi i prodotti ideali capaci di proteggere la pelle da questi raggi e l'abilità della crema è raffigurata dal supposto SPF o IP, ovvero dall'Indice di Protezione. Nello specifico, più elevato è il filtro, maggiore sarà anche il livello di difesa e protezione che assicurerete alla vostra cute.


Mentre, le radiazioni UVA, non sono catalogate per tanti anni come non pericolose, in quanto secondo numerosi studi sono state valutate come innocue e inoffensive. In verità non è così, secondo diversi studi è emerso che i raggi UVA sono decisamente pericolosi, in quanto possono provocare dei danni seri alla pelle rovinando l'elastina e il collagene dell'epidermide e di conseguenza sono perciò i responsabili principali per quanto concerne l'invecchiamento della cute.


Quanta crema solare applicare?

Infine, per eseguire un corretto impiego della crema solare è importante stare attenti alla dose di prodotto applicato sulla cute. Nello specifico è necessario stendere la crema in modo omogeneo su tutte le parti del corpo e al fine che la soluzione sia assorbita in modo completo è consigliato ripetere più applicazioni.




31 visualizzazioni0 commenti